Eleonora
Lo Sciuto

L'intervista

Giovane, ma con le idee ben chiare. Amante del nudo e del make-up, sogna un futuro nel mondo della fotografia sia come modella che come mua. Eleonora Lo Sciuto si racconta a Modelpix in un'intervista esclusiva.

MP: Ciao, benvenuta nel magazine di Modelpix.

MP: Chi è Eleonora Lo Sciuto? Parlaci di te.

Eleonora: Che bella domanda! Credo che Eleonora abbia tante sfaccettature. Sono sia la ragazza semplice e spontanea ma anche la ragazza che a volte ha bisogno di uscire fuori, di essere stravagante , di rompere le regole.

MP: Quando e come è iniziata la tua carriera?

Eleonora: Penso che la mia carriera debba ancora iniziare, ho iniziato da poco e spero che sia tutta una salita positiva per me.

MP: I tuoi progetti futuri?

Eleonora: Nei miei progetti futuri ovviamente rientra anche ampliarmi nel mondo della fotografia e migliorare ogni giorno di più esprimendo al meglio quella che sono io. Ma vorrei anche tanto diventare una make-up artist, quindi mi auguro presto di poter studiare e diventare una brava truccatrice.

MP: Il tuo genere fotografico preferito?

Eleonora: In assoluto il nudo. Per il semplice motivo, che trovo il corpo femminile una vera arte. Ovviamente senza finire in volgarità.

MP: La parte che più ti piace del tuo fisico?

Eleonora: Del mio fisico mi piacciono le mie forme. Sono abbastanza minuta, ma penso di essere proporzionata in tutto.

MP: La parte che invece meno ti piace?

Eleonora: Beh, l'altezza è sempre stata una pecca per me. Arrivo a malapena al metro e sessanta. Ma ho scoperto che nella fotografia, per fortuna, questo poco importa.

MP: Cos'è per te la fotografia?

Eleonora: Arte. Libertà del corpo e dell'espressivita.

MP: Cos'è per te la felicità?

Eleonora: La felicità è quando arrivi a quel punto dove davvero non ti manca niente. Dove sia mentalmente che fisicamente sei apposto con te stessa. Certo, la felicità è molto rara da trovare. Ma arriva per tutti, prima o poi.

    Condividi